ATT00001 copia

“Cristo si è fermato a Eboli” di Carlo Levi. La discussione martedì 24 maggio, ore 21. Palazzo della Penna

La votazione di maggio, dal titolo “Dalla corsia allo scaffale. Quando il medico diventa scrittore”, ha incoronato Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi. Incentrata sul binomio scrittore/medico, la discussione avrà luogo a Palazzo della Penna (Via Podiani,11) martedì 24 maggio alle ore 21.00. Interverranno Elena Antonelli e Tiziana Beretta, coordinerà la discussione Pasquale Guerra, mentre le letture[…]

T11950925162157

Benvenuti “Al paradiso delle signore” di Émile Zola. Vi aspettiamo martedì 9 febbraio, alle ore 18.00

Voglio fare di Al paradiso delle signore il poema dell’attività moderna. In una parola, andare con il secolo, esprimere il secolo che è un secolo di azione e conquista. Émile Zola Al Paradiso delle Signore (Au bonheur des dames) è l’undicesimo libro dello scrittore francese Émile Zola appartenente al ciclo dei Rougon-Macquart, Storia naturale e sociale di una[…]

Pasolini_gordimer

Pasolini Gordimer 2015 (sabato 28 novembre, ore 17.30 – Teatro Brecht)

A quaranta anni dalla scomparsa di Pier Paolo Pasolini, il Teatro Brecht di San Sisto, nell’ambito delle iniziative promosse dal Ministero dei beni e delle attività culturali per commemorare lo scrittore e regista, ospiterà sabato 28 novembre, alle ore 17.30, Pasolini Gordimer 2015, il progetto editoriale composto dal libro La Realtà non è manichea e dal[…]

maryl taglio

Gruppo di lettura su “Ulisse” di James Joyce. Presentazione 14 ottobre, ore 18, a Palazzo della Penna

Sulla scorta di una tradizione ormai consolidata a livello internazionale, l’obiettivo è di costituire anche nella città di Perugia un gruppo di lettura sull’Ulisse di James Joyce. L’idea è quella di procedere alla lettura integrale del romanzo in maniera corale, provando a commentare i passi più salienti. Organizzato dall’Università degli Studi di Perugia, dipartimento di Lettere-Lingue, Letterature[…]

download

Scrittrici da Nobel. Aperte le votazioni per la discussione di novembre.

Dopo il recente successo di Svjatlana Aleksievič, dedichiamo la discussione ad alcune delle 14 scrittrici insignite del Premio Nobel alla Letteratura. La conversazione si terrà martedì 24 novembre, ore 21.00, presso Palazzo della Penna (Via Podiani, 11-Perugia). SCRITTRICI DA NOBEL Selma Lagerlöf (1909) “Per l’elevato idealismo, la vivida immaginazione e la percezione spirituale che caratterizzano le sue[…]

Chalk and heart shape on blackboard

L’amante di Lady Chatterley di D. H. Lawrence ultima discussione dell’anno

Mercoledì 1 luglio, alle ore 21.00, a Palazzo della Penna, si discuterà de L’amante di Lady Chatterley di H. D. Lawrence. Mimmo Coletti, giornalista e scrittore, coordinerà l’incontro. Le letture saranno affidate a Costanza Bondi e a Teresa Severini. Sicuramente è il libro della letteratura inglese del Novecento che ha destato il maggiore scandalo. In un’epoca di pruderie che[…]

oriana

“Oriana. Una donna” di Cristina De Stefano. Presentazione della prima biografia autorizzata di Oriana Fallaci (mercoledì 24 giugno, ore 21.15)

Cristina De Stefano è l’autrice della prima biografia autorizzata di Oriana Fallaci, Oriana. Una donna (edito da Rizzoli). De Stefano ricostruisce una figura di donna modernissima, coraggiosa e sempre libera in ogni sua scelta, grazie alle carte inedite e alle testimonianze di chi l’ha conosciuta. Sarà la giornalista Gabriella Mecucci a intervistare l’Autrice nel corso di[…]

Milan Kundera, L’insostenibile leggerezza dell’essere

Protetto da un titolo enigmatico, che si imprime nella memoria come una frase musicale, questo romanzo obbedisce fedelmente al precetto di Hermann Broch: «Scoprire ciò che solo un romanzo permette di scoprire». Questa scoperta romanzesca non si limita all’evocazione di alcuni personaggi e delle loro complicate storie d’amore, anche se qui Tomáš, Teresa, Sabina, Franz[…]

Silvia Avallone ospite del Circolo dei lettori il 16 maggio (ore 21 a Palazzo della Penna)

Venerdì 16 maggio, alle ore 21.00, la scrittrice Silvia Avallone sarà ospite del Circolo dei lettori di Perugia per presentare il suo secondo libro Marina Bellezza, edito da Rizzoli. Dopo il successo di Acciaio, vincitore del Campiello Opera Prima e finalista al premio Strega, Silvia Avallone torna in libreria con un nuovo romanzo, l’ epopea di un amore[…]

Marcos Giralt Torrente

Nato a Madrid nel 1968, è considerato dalla critica l’erede di Marías e Vila-Matas. Scrittore e critico letterario, collabora con «El País». È autore di vari libri, tutti acclamati in patria e tradotti all’estero, quali Parigi (Fazi) vincitore del premio Herralde, Gli esseri felici (Fazi) e i racconti di El final de amor. Esce in[…]

Paco Ignacio Taibo II

Paco Ignacio Taibo II è nato in Spagna, a Gijón, nel 1949. Nel 1958 si è trasferito in Messico con la famiglia, di solide tradizioni antifranchiste, e da allora è sempre vissuto a Città del Messico. Laureato in sociologia, lettere e storia, ha vissuto da protagonista le drammatiche vicende del ‘68 messicano; giornalista dal 1969,[…]

Antonio Soler

Nato a Málaga nel 1956 è una delle voci più interessanti della narrativa spagnola contemporanea. In Italia sono usciti Gli angeli caduti (il Saggiatore 2000), vincitore del Premio Herralde de Novela e del Premio Nacional de la Crítica, Il nome che ora dico (Marco Tropea Editore 2003), vincitore del Premio Primavera de Novela, Il sonno del caimano(Marco Tropea Editore 2012).[…]

Luis Sepúlveda

Nato in Cile nel 1949, Sepúlveda ha lasciato il suo Paese al termine di un’intensa stagione di attività politica, conclusasi drammaticamente con l’incarcerazione da parte del regime del generale Pinochet. Ha viaggiato a lungo in America Latina e poi nel resto del mondo, anche al seguito degli equipaggi di Greenpeace. Dopo aver risieduto ad Amburgo[…]

Leonardo Padura Fuentes

Giornalista e scrittore cubano, è autore di romanzi, saggi di argomento letterario e inchieste giornalistiche. Ha conquistato critica e pubblico con il ciclo di romanzi che hanno come protagonista il detective Mario Conde, tradotti in molte lingue e pubblicati in Italia da Marco Tropea Editore. Molti i riconoscimenti internazionali: con Maschere è stato vincitore del[…]

Guadalupe Nettel

Guadalupe Nettel è nata nel 1973 aCittà del Messico. Laureata nel 2008 all’ École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, è considerata una delle figure più promettenti della narrativa contemporanea messicana. È autrice di tre raccolte di racconti, Juegos de artificio, Les jours fossiles e Pétalos y otras historias incómodas, e due romanzi,[…]

Daniel Mordzinski

Daniel Mordzinski è nato a Buenos Aires nel 1960. Dopo aver compiuto studi di letteratura e di cinema, ha lavorato nell’industria cinematografica del suo paese. Nel 1980 si è trasferito in Francia. Dal 1982 ha lavorato come fotografo per giornali e riviste ed è stato corrispondente per “El País” da Parigi, città dove vive e[…]

Bruno Arpaia

Giornalista, consulente editoriale e traduttore di letteratura spagnola e latinoamericana, ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi I forestieri, Il futuro in punta di piedi, Tempo perso (Premio Hammett Italia 1997), L’angelo della storia (Premio selezione Campiello 2001, Premio Alassio Centolibri – Un autore per l’Europa 2001), Il passato davanti a noi (Premio Napoli e[…]

Silvia Avallone, Acciaio

Premio Campiello Opera Prima 2010. Nei casermoni di via Stalingrado a Piombino avere quattordici anni è difficile. E se tuo padre è un buono a nulla o si spezza la schiena nelle acciaierie che danno pane e disperazione a mezza città, il massimo che puoi desiderare è una serata al pattinodromo, o avere un fratello[…]

Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi

Premio Strega e Premio Campiello Opera Prima 2008 Nella serie infinita dei numeri naturali, esistono alcuni numeri speciali, i numeri primi, divisibili solo per se stessi e per uno. Se ne stanno come tutti gli altri schiacciati tra due numeri, ma hanno qualcosa di strano, si distinguono dagli altri e conservano un alone di seducente[…]

Io non ho paura, Niccolò Ammaniti

Dal libro è stato tratto l’omonimo film diretto da Gabriele Salvatores e, oltre a vincere un David di Donatello e tre Nastri d’argento, è stato scelto come film per rappresentare l’Italia agli Oscar 2004. La storia è ambientata nel 1978 ad Acqua Traverse, una piccola frazione immaginaria di campagna del Sud Italia. Il protagonista della storia[…]