Amedeo Quondam a Perugia a parlare di Giovanni Boccaccio


Martedì 21 marzo, alle ore 17.30 presso Palazzo della Penna, si terrà l’incontro dal titolo Boccaccio e le cose (e le parole) del mondo. Ospite sarà Amedeo Quondam, uno dei maggiori esperti di Giovanni Boccaccio e curatore dell’edizione BUR Rizzoli del “Decameron”, che verrà intervistato dal prof. Fabrizio Scrivano. L’evento è inserito nel programma del festival letterario Bagliori d’Autore.
Amedeo Quondam, dal novembre 1978 è professore ordinario di Letteratura italiana all‘Università di Roma «La Sapienza». Dal gennaio 1996 all’ottobre 2002 è stato Direttore del Dipartimento di Italianistica e Spettacolo della Sapienza; è stato di nuovo eletto Direttore dal novembre 2005. Nel 1996 ha partecipato alla costituzione dell‘Associazione degli Italianisti Italiani (ADI); nel settembre 2005 è stato eletto Presidente. Ha contribuito alla costituzione del Centro interuniversitario Biblioteca Italiana telematica (Ci-BIT); dal giugno 2000 ne è Direttore. Finalista del Premio Viareggio 2004. Nella sua attività di studioso ampia parte trova l‘organizzazione culturale e scientifica della ri¬cerca: tra l’altro, ha partecipato alla fondazione e all‘attività del Centro studi «Europa delle Corti», e attualmente ne è presidente. È curatore della nuova edizione (BUR Rizzoli) del Decameron di Giovanni Boccaccio.

Ingresso libero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = dodici