Si ricomincia con i Soul Books. A Palazzo della Penna, mercoledì 11 gennaio, alle ore 18.00.


Mercoledì 11 gennaio, alle ore 18.00 a Palazzo della Penna, ricominciano gli appuntamenti del Circolo dei lettori. Il primo incontro sarà dedicato alla storia della soul music e dell’r&b grazie alla presentazione del libro dedicato ad Al Green Io sono un cantante, scritto da Lucia Settequattrini. Il volume narra la storia dell’erede delle grandi voci soul americane degli anni ’50 e ’60, portatore del messaggio universale secondo il quale la vita agisce per vie misteriose, come Dio, ma sa dove ci porta, che pubblicò il suo primo disco appena ventunenne insieme a un gruppo di amici, dopo essere stato cacciato di casa dal padre perché ascoltava i dischi di Jackie Wilson. Oggi Green vive a Memphis, nel Tennessee, dove possiede una piccola chiesa di cui è reverendo e dove la gente accorre da ogni parte del mondo per sentirlo cantare. All’incontro, oltre all’autrice, sarà presente Alberto Castelli, direttore della collana “Soul Books”, che ripercorre la storia della musica attraverso “piccole biografie dell’anima” dedicate ai grandi protagonisti della musica nera degli anni 60 e 70: preziose monografie che ripercorrono la storie e le vicende di artisti leggendari come Otis Redding, Aretha Franklin, Solomon Burke, Nina Simone, Al Green e tanti altri. Biografie indimenticabili raccontate dal giornalista americano Peter Guralnick, con introduzioni di Massimo Oldani (uno dei maggiori esperti italiano di musica nera, titolare della trasmissione Vibe su Radio Capital) e con curiosità, aneddoti e notizie raccontate da Graziano Uliani, organizzatore e direttore artistico del Porretta Soul Festival.

INGRESSO LIBERO

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 + = quindici